www.piemonteitalia.eu

Il Piemonte, a pochi chilometri dai padiglioni dell’Esposizione di Milano, è la terra del buon vino e del buon cibo, palcoscenico di grandi eventi culturali e artistici, paesaggio da percorrere, tra montagne laghi e colline, con quattro siti Patrimonio dell’Umanità Unesco da scoprire: le Residenze Reali, i Sacri Monti, il territorio vitivinicolo delle Langhe-Roero e Monferrato e il Parco del Monviso. Le Residenze Reali sono un polo di attrazione, un grandioso disegno urbanistico e architettonico di Casa Savoia, che costella la Regione in una “Corona di Delizie”, un sistema di edifici del potere, religiosi, dimore estive e di caccia impreziosito da magnifici giardini. Fra queste spicca la Reggia di Venaria: ricca e sontuosa dimora esempio della magnificenza dell’architettura e dell’arte del XVII e XVIII secolo alle porte di Torino.
I Sacri Monti, sette in Piemonte tra cui la Sacra di San Michele a est di Torino, sono percorsi religiosi e luoghi di devozione. I gruppi di cappelle e santuari eretti fra il XVI e il XVII secolo, integrati in un ambiente naturale di colline, boschi e laghi, sono un importante punto d’incontro per i fedeli e i cultori dell’arte. Dal punto di vista museale, a Torino si trovano vere e proprie istituzioni di fama internazionale, dal Museo Nazionale del Cinema, con sede presso la Mole Antonelliana, al Museo Egizio. In piazza Castello si può visitare Palazzo Reale, dove è possibile ammirare i preziosi interni, che documentano l’evolversi del gusto di Ca sa Savoia e l’Armeria Reale, una delle più ricche collezioni di armi esistenti al mondo che ospita dai reperti medievali, ai cimeli napoleonici fino alle armature dei sovrani sabaudi. Lago Maggiore, lago d’Orta, lago di Mergozzo e laghi di Avigliana, rappresentano un microcosmo di emozioni e un’opportunità particolarmente seducente per chi è in cerca di luoghi insoliti e affascinanti. Sul Maggiore le occasioni non mancano per chi voglia coniugare natura e relax con le suggestioni dell’arte e della cultura: dalla magnifica Isola Bella, col monumentale Palazzo barocco e l’inestimabile patrimonio d’opere d’arte, all’Isola Madre, col Palazzo cinquecentesco, al Sacro Monte della SS. Trinità a Ghiffa. In bilico tra colline e montagne, queste terre custodiscono alcuni gioielli architettonici, come i castelli di Cannero Riviera e le rocche borromee di Arona o di Vogogna.

Welcome-hotels

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *